Il blog di Beppe Grillo - Il blog di Hans - L'angolino di Hans

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Vince il No al 59 % contro il Sì, al 41 % circa

 Troppo poco. Sulle prime verrebbe voglia di dire che in Italia, nonostante tutto ciò che quotidianamente l’informazione e la controinformazione ci vomitano addosso, abbiamo ancora un bel 41% del 70 % circa del corpo elettorale fatto di impenitenti e recidivi beoti che, guarda caso, dimorano in prevalenza nelle regioni economicamente meno peggio del nord. Questo dato, però, dovrebbe far riflettere. È mai possibile che tutta questa massa di votanti si sia impunemente fatta ancora fregare dall’Ebetino, nonostante tutte le cazzate commesse? No.
 Va detto, infatti, che oggi come oggi, oltre agli Epuloni DOC (quattro gatti), chi in questo paese se la passa bene o benino (liberi professionisti, dirigenti pubblici e privati, faccendieri vari con tanto di supercasa in città, villa al mare, in montagna, auto di lusso ecc. ecc.) non ha obiettivamente alcun interesse a schierarsi per quelle forze (vedi i Cinque Stelle) che propongono radicali cambiamenti, forze che, oltretutto, potrebbero mettere a rischio la loro vita beata. Fanno bene a stare con chi vuole, con tutti i mezzi, leciti e soprattutto non, mantenere lo status quo. Buon per loro. Ciò nondimeno risulta difficile credere che questa percentuale sia interamente rappresentativa di tutti costoro. Evidentemente essa ingloba anche una bella fetta di morti di fame che credono ancora nelle favole.
 I movimenti per il No certe cose non le possono dire, tutt’al più le possono solo pensare. Noi, non vincolati da alcun tatticismo elettorale, possiamo invece parlare liberamente.
 Che i ricchi e i benestanti continuino pure ad identificarsi e a foraggiare questa politica mascalzona fatta da mascalzoni che, magari, nella vita quotidiana cercano a loro volta di emulare, ma ai poveri cristi come noi, irretiti da tutta quella propaganda idiota strombazzata a man bassa dalle superputtane della grande carta stampata e dell’etere (come erano incazzate domenica sera, le troie! Che musi lunghi! Aria di licenziamenti in vista?), gridiamo clara voce: datevi una mossa, coglioni!!!
Hans




Copyright 2016 - All rights reserved - www.langolinodihans.it
Torna ai contenuti | Torna al menu